Quando l’alunno o l’alunna con plusdotazione desidera ampliare la propria offerta formativa è possibile intraprendere un percorso extra scolastico di arricchimento.

Prima di progettare un percorso insieme con i genitori e il bambino/a o ragazzo/a è necessario conoscere e capire i bisogni sia dei genitori sia del bambino/a stesso.

Si consiglia di attivare un percorso di arricchimento quando:

-il bambino/a manifesta il desiderio di approfondire alcune aree del sapere che a scuola, per varie ragioni, non vengono trattate (o solo superficialmente);

-c’è la necessità di consolidare il metodo di studio (in particolare durante il passaggio dalla scuola primaria alla secondaria di primo grado e verso la scuola secondaria di secondo grado);

-il bambino “sembra spegnersi” con il passare del tempo; per soddisfare dunque la sua curiosità.

Per maggiori info scrivere a info@didatticatalenti.com